Pensa a come sarebbe la tua vita se non ti tenessi sotto controllo… o se non esercitassi il controllo sugli altri… Significherebbe nessun giudizio, nessuna accusa ed accettazione di sé e degli altri in qualunque istante della vita. Immagini, a mio avviso, magiche!

Pensa ora a quando eserciti il controllo su qualcosa. Perché ti accade? E se non ti controllassi cosa accadrebbe? 

Cos’è il controllo innanzitutto? E’ il dominio, ovvero far vincere il nostro ego che è costituito da convinzioni. Mi duole svelarti che l’ego ignora di essere guidato dalle sue paure originatesi nel passato e che sempre lui ti impedisce di ascoltare i tuoi veri bisogni presenti.

Facciamo un esempio che stuzzicherà l’interesse di almeno una persona su dieci che leggerà questo mio articolo… Prova a immaginare di lasciar partire il tuo ragazzo per Las Vegas ad un addio al celibato. Mi sembra di avvertire il tuo respiro corto… e credo che i battiti del cuore siano aumentati… di colpo le mani ti sudano… In pochi istanti il tuo corpo emette segnali di pericolo, specialmente se hai visto il film girato proprio a Las Vegas “Una notte da Leoni”!!!

Non diciamoci bugie. Lasceresti il tuo ragazzo partire con il sorriso oppure faresti di tutto per sabotare quell’evento apparentemente pericoloso?

Pensi già che, una volta atterrati, i 5 bravi ragazzi saranno attratti da diavoletti tentatori travestiti da angeli in ogni angolo di Las Vegas?

Su fermati… Perché non ti viene, invece, naturale pensare che il tuo ragazzo e i suoi amici si divertiranno semplicemente giocando al casinò, sperimentando la gondola veneziana o facendo shopping nelle ore più piccole della notte, brindando al presto novello sposo in un locale di cubiste vestite? 

Tieni presente che, secondo alcune ricerche in ambito psicologico, abbiamo coscienza di appena il 10% di ciò che avviene in noi perché permettiamo al nostro ego di impedirci di essere più consapevoli.

Dunque recuperiamo l’immagine di prima, quella del tuo ragazzo e dei suoi amici atterrati a Las Vegas. Cosa stai provando? Di cosa hai paura per te stessa in questa situazione? Ti invito a respirare… E’ umano avere una reazione esplosiva se ad esempio da bambina hai visto litigare ripetutamente i tuoi genitori perché papà si girava ad ammirare le belle forme in piscina della bagnina… Tutto è archiviato nella memoria a lungo termine ed è proprio quella che agisce di più nel nostro presente. Come? Ogni qualvolta che attivi il pilota automatico controlli te stessa e il tuo partner dal soffrire, dando modo al tuo ego di governare la tua vita.

Mi dispiace svelarti anche questo segreto… sai quando ti controlli sul mangiare? Sai quando vigili sul tuo peso? A furia di controllare la fame, il peso, il tuo partner e tutto il mondo esterno, il controllo lo perderai…….!

In questo articolo il mio intento è di sintonizzarmi con quella vocina pura interiore che bofonchia timidamente: “desidero sentirmi libera, desidero lasciar andare paure, convinzioni e credenze del passato… Desidero sentirmi fiduciosa… Desidero essere responsabile delle mie scelte e desidero imparare ad ascoltarmi davvero nel profondo, partendo da chi è il mio ego e le maschere che indosso per non sentire le mie ferite antiche…”

Se solo una di queste frasi echeggiano nella tua mente, ti svelo anche questa cosa… Sei sulla strada della felicità… Armonia dell’Anima offre corsi, seminari, consulenze individuali che puoi sperimentare presso una delle nostre sedi a Mantova e a Cremona… Anche noi siamo partite da incredibili scoperte che ci hanno permesso di comprendere chi siamo veramente e chi è la bambina ferita che parla, agisce e controlla quando ha paura di soffrire. Ci ha permesso di crescere e di perseverare a incontrare gli splendidi frammenti delle nostre personalità.

Siamo sempre in cammino, ci definiamo ricercatrici e divulgatrici di splendide conoscenze antiche… Conoscenze del mondo dell’anima… 

E vogliamo condividerle con te! 

Chiedici informazioni, ne saremo felici 🙂 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: