L’approccio della scuola “Ascolta il tuo corpo” di Lise Bourbeau si basa sulla consapevolezza dell’essere. È un approccio olistico che prende in considerazione le tre dimensioni dell’essere umano, fisica, emotiva e mentale, e considerandole come un tutto indivisibile.

Il corpo, secondo Lise Bourbeau, è uno strumento straordinario di conoscenza: il metodo sviluppa un approccio innovativo nella relazione di aiuto, in cui l’ascolto del corpo gioca un ruolo importante. Ascoltare i messaggi del nostro corpo e del nostro ambiente (disagi fisici, conflitti relazionali, paure, ecc.) ci aiuta a prendere coscienza delle cause dei nostri blocchi. Essi ci comunicano che i bisogni più profondi del nostro essere non sono soddisfatti.

Ascoltare il nostro corpo ci insegna ad assumerci la responsabilità della nostra vita.

Ogni persona deve sopportare le conseguenze delle sue decisioni e reazioni. Siamo tutti responsabili al 100% di come rispondiamo a qualsiasi situazione che si presenta nella nostra vita. Una persona cosciente che accetta di assumere tutte le conseguenze delle sue azioni, pensieri, parole, decisioni e reazioni sa che ogni evento, piacevole o meno, è lì per istruirlo e aiutare la sua anima ad evolversi.

Questa nozione spirituale di responsabilità, cioè l’accettazione che ogni persona è responsabile al 100%, ha due aspetti di responsabilità. 

La prima: non possiamo incolpare qualcun altro per ciò che ci sta accadendo, cioè non dobbiamo credere che gli altri debbano sopportare le conseguenze delle nostre decisioni o reazioni. 

La seconda: non possiamo addossare a noi stessi la colpa per le decisioni degli altri, e in particolare quelli dei nostri cari, vale a dire che non dovremmo credere che dobbiamo accettare le conseguenze delle loro decisioni o reazioni.

Per essere veramente responsabili, dobbiamo applicare entrambi gli aspetti nella nostra vita quotidiana.

L’elemento essenziale per una persona che desidera vere trasformazioni nella sua vita è innanzitutto accettare di essere l’unico responsabile al 100% di tutto ciò che la compone. Altrimenti, ci sarà sempre un dubbio e gli sarà impossibile ottenere risultati che possano fare la differenza nel migliorare la sua qualità della vita.

Crederà sempre che esista una piccola percentuale di cui non è responsabile, il che limiterà la sua felicità e libertà. Una persona irresponsabile, vale a dire che non si applica il concetto di responsabilità, vive automaticamente addossando la colpa agli altri e può credere di essere una vittima della vita.

Applicando il vero amore nella propria vita, si diventa un essere responsabile, che impara a fare scelte più consapevoli e intelligenti per se stesso. Una persona responsabile sa che ha il potere di creare la sua vita e che il suo atteggiamento e le sue convinzioni interiori sono all’origine della sua creazione.

La relazione d’aiuto del metodo “Ascolta il tuo corpo” ha lo scopo di supportare una persona in difficoltà e guidarla nel trovare e applicare le soluzioni in modo responsabile. Le consente di riconoscere la fonte della sua sofferenza e di trovare le possibili opzioni per soddisfare i bisogni identificati durante la consultazione.

Lo scopo della relazione d’aiuto del metodo “Ascolta il tuo corpo” è aiutare le persone a trovare le proprie risposte per renderle autonome, libere e consapevoli delle proprie scelte.

Durante i seminari della scuola, le esercitazioni pratiche, che tengono conto di tutte le dimensioni dell’essere umano, dal livello fisico a quello spirituale, condurranno lo studente alle fasi di consapevolezza, responsabilità e accettazione.

Continua…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: